L’archivio fotografico del Gruppo d’Erci dispone di circa 2400 immagini delle quali circa un migliaio di notevole valore storico e, in molti casi, artistico.
La raccolta comprende il fondo Dapples-Deslex – album di famiglia degli ex proprietari della fattoria di Grezzano – ed altri nuclei frutto di specifiche ricerche in zona e di una assidua attenzione a tutto quanto è stato ed è possibile documentare fotograficamente.

Alla collezione si aggiunge nel 2011 una preziosa ed imponente galleria fotografica realizzata nel 1967 da Gianpietro Wirz e presentata al pubblico con una mostra inaugurata il 25 Giugno 2011 presso i locali del Laboratorio di Casa d’Erci.

Si tratta di quasi 700 fotografie che, con la poesia del bianco e nero, raccontano il Mugello e la sua gente alla fine degli anni ’60 ed in particolare all’indomani dell’alluvione di Firenze del 1966, oltre alla passione di un gruppo di giovani entusiasti, capaci di donare il proprio tempo ed il proprio impegno ad un territorio e ad una popolazione che incontravano per la prima volta. Una storia bellissima che è stata raccontata anche nel video “Grezzano 1967. Il Bosco degli Svizzeri” di Iacopo Landi e Serena Landi (Associazione Beecom), vincitore del 1° premio al Concorso “25 volte al secondo” e della VII Edizione del Premio Giornalistico Gabriele Capelli.

Alle foto si aggiungono un centinaio di audiocassette registrate durante le attività di ricerca svolte dal Gruppo nel corso degli anni e varie registrazioni audiovisive.